Edicola

Reputazioni
14 Luglio 2022

28 – Wonder Human

19,00

Aggiungi al carrello
Descrizione

Il numero 28 di Reputation Review è dedicato interamente al capitale umano, un aspetto del fare impresa che negli ultimi anni ha assunto sempre maggior rilevanza, specialmente in funzione della reputazione delle diverse realtà.

Rimettere, quindi, le persone al centro del concetto di lavoro e di produttività al fine, non solo di migliorare le prestazioni in meri termini di efficienza, ma anche di creare delle risorse soddisfatte e realizzate. La reputazione passa anche da questo.

In questo numero troverete l’intervista allo psichiatra e sociologo Paolo Crepet a firma del vicedirettore di La7 Andrea Pancani; la chiacchierata di Davide Ippolito con Clarice Pinto, insieme alla quale abbiamo provato a scoprire il segreto dell’immortalità del brand Campari. E ancora un approfondimento sulla Regina Elisabetta II a cura di Claudio Brachino; la testimonianza di Gianluca Bilancioni, direttore delle risorse umane di Teleperformance Italia per capire cosa significhi acquisire la certificazione “Great Place to Work”. Vedremo, poi come si riesce a creare un business interamente basato sull’”arte lenta” del mosaico grazie a un’azienda come Mosartek; e avremo anche il punto di vista delle istituzioni in un’intervista al Sottosegretario di Stato del Ministero del Lavoro Adriano Teso. Tutto questo e molto altro per conoscere il mondo del capitale umano e la sua importanza nel costruire una buona reputazione.

 

06 EDITORIALE
C’è sempre più bisogno di manager
DI DAVIDE IPPOLITO

10 MONDO COMPLESSO
I limiti del capitale umano
DI JOE CASINI

12 INTERVISTANDO
PAOLO CREPET
Il Capitale umano è il vero capitale
DI ANDREA PANCANI

16 6 TIPS
WONDER HUMAN
Sei errori nella gestione del capitale umano

22 L’ANGOLO DI BRACHINO
God Save the Queen… e la sua reputazione
DI CLAUDIO BRACHINO

24 A TU PER TU CON
CLARICE PINTO
Campari? Ecco come lo abbiamo reso un marchio senza tempo
DI DAVIDE IPPOLITO

26 STORIA DI SUCCESSO
ILARIA MARI
Relax in poltrona, ma dalla dentista

28 RIFLESSIONI
Welfare aziendale, smart working e persone al lavoro
DI EMMANUELE MASSAGLI

30 STORIA DI SUCCESSO
Si scrive Teleperformance Italia, si legge Great Place To Work
GIANLUCA BILANCIONI

32 INTERVISTANDO
ARNALDO FERRARI NASI
Investite nelle persone e non ve ne pentirete
DI SIMONE SOLIDORO

34 INTERVISTANDO
GIANMARIO BERTOLLO
Abbiamo salvato la vita a 109 persone
DI SIMONE CALIENNO

36 INTERVISTANDO
ALESSANDRO NICOSIA
La cultura come business
DI ELISABETTA COLANGELO

38 APPROFONDIMENTO
Il capitale umano
dal Fraunhofer Institut all’Appennino reggiano
DI FEDERICO MIONI

40 INTERVISTANDO
CARLO LA ROTONDA
RetImpresa Registry: cresce ancora l’open innovation condivisa
DI FRANCESCO CAROLI

42 INTERVISTANDO
ARMANDO INDENNIMEO
Assidai, il benessere della persona al centro
DI SIMONE D’ANDRIA

44 INSIDERZ
Da Nizza parte il Made in Italy che parla francese
DI DAVIDE IPPOLITO

46 NUOVO MONDO
La scienza delle Human KPI a stelle e strisce
DI NICOLA VIDALI

48 INTERVISTANDO
ROBERT ALLEGRINI
Orgoglio italoamericano, umanità italiana
DI UMBERTO MUCCI

50 INTERVISTANDO
ADRIANO TESO
L’ABC dell’azienda sana
DI PAOLO DELLA SALA

52 MADE IN ITALY
Home Italia
Qualità del prodotto e delle relazioni per un’impresa sana
DI REDAZIONE HOME ITALIA

53 L’ESPERTO
Il valore reputazionale del conflict manager
DI EUGENIO VIGNALI

54 INTERVISTANDO
SILVIA JENCINELLA E STEFANO TORIA
Mosartek: tra mosaici e immortalità
DI FRANCESCO CAROLI

56 L’AZIENDA
ALISEA
Aria pulita per un ambiente di lavoro più salubre
DI ROBERTA ADDEO

58 L’INNOVAZIONE
Una fucina d’innovazione per la formazione aziendale
DI GIULIO XHAET E LUCA LISCI

60 CASA ZWAN
Alcuni degli ultimi successi per noi e i nostri clienti
DI SIMONE D’ANDRIA