Premio 2021 Donato Menichella

DonatoMenichella

In un periodo della nostra storia in cui Economia e Finanza vengono viste da molti dei nostri concittadini con sospetto, quando non proprio aperta ostilità, l’importanza di un Premio come quello dedicato alla memoria di Donato Menichella diventa ancor più rimarchevole. Premiare chi si è distinto in questo settore per le sue attività responsabili e utili alla comunità è infatti innanzitutto un’occasione per ricordare a tutti il contributo dato alla qualità delle nostre vite da economisti, banchieri e organizzazioni meritevoli.

Con queste premesse, la cerimonia di assegnazione del Premio “Donato Menichella”, giunto alla sua XX edizione, si è svolta nuovamente in presenza lo scorso 11 ottobre, nelle splendide ed eleganti sale del Centro Congressi Aurelia a Roma. Il “Donato Menichella” è – lo ricordiamo – promosso dalla Fondazione Nuove Proposte Culturali, che ha festeggiato i 50 anni lo scorso anno, e organizzato in collaborazione con l’Associazione SOS Utenti, la non-profit nazionale di Utenti-Consumatori impegnata nella sensibilizzazione e nel supporto a privati e aziende sui temi del debito e del credito.

L’evento ha coinvolto, ça va sans dire, la leadership degli enti promotori: per la Fondazione Nuove Proposte, il presidente, l’avv. Greco, mentre, per SOS Utenti, l’avv. Iosa, anche segretario del premio, e Gennaro Baccile, esperto in giurimetria bancaria e presidente onorario. Oltre a questi, il parterre degli ospiti è stato arricchito da personalità importanti come l’On. Melilli, Presidente Commissione Bilancio Camera Dei Deputati, il Prof. Mirabelli, Presidente emerito della Corte Costituzionale, e S.E. il Card. Bassetti, Presidente della CEI.

Ma più che questi nomi illustri, a dare sostanza a quanto si diceva in apertura, sono stati i tre premiati e, ancor di più, le motivazioni che hanno portato alla loro proclamazione. Il XX Premio Donato Menichella è stato infatti assegnato al Prof. Luciano Corradini, all’ing. Livio Gualerzi e alla Banca Popolare del Lazio.

Di Corradini, professore emerito di pedagogia generale e sociale nell’Università di Roma Tre, si è riconosciuta la grande attività di associazionismo di studenti e di insegnanti. Ma ancor di più si è sottolineato il suo impegno, spesso in solitaria, per il risanamento del bilancio dello Stato, con iniziative come l’autoriduzione dello stipendio, ai tempi della sua presidenza del Consiglio nazionale della Pubblica Istruzione, e la fondazione dell’ARDeP (Associazione per la Riduzione del Debito Pubblico), con l’obiettivo di liberare le generazioni future dal peso schiacciante dei debiti. Il professor Corradini, già a partire dagli anni ‘90, è stato cioè un anticipatore dell’oggi celebre Recovery Fund.

All’ing. Livio Gualerzi, responsabile Finanziario Cei, il premio “Donato Menichella” è stato assegnato in quanto virtuoso esempio di “best practice” della cultura d’impresa finanziaria. Anche in un contesto di ricorrenti crisi, dal 2008 al 2020, con una sana e lungimirante strategia di investimento finanziario e tanto lavoro silente e fruttuoso, Gualerzi ha permesso alla CEI di aiutare le chiese locali e generare grandi risorse aggiuntive all’8×1000.

Della Banca Popolare del Lazio, si è premiato l’aver messo il rispetto della clientela e dei dipendenti al centro del proprio operato, conseguendo così risultati economici stabili e benefici per l’economia del territorio in cui opera. Un’iniezione di fiducia e buona reputazione che al mondo di Economia e Finanza serve come l’ossigeno!

Condividi l'articolo

L’unica rivista dedicata
alla Corporate Reputation

Le ultime uscite

Ogni tre mesi un nuovo numero tematico ricco di approfondimenti, interviste e tendenze dal mondo della Corporate Reputation

Categorie

Leggi "Reputazioni"

In questo libro abbiamo raccolto la nostra esperienza sul campo. Attraverso i contributi di ospiti eccellenti, individuiamo il concetto di immagine e credibilità.

Social

Vuoi partecipare al prossimo numero

di Reputation Review?

Compila il form verrai ricontattato al più presto